NUOVO REGIME DEI MINIMI

Nell’ambito del ddl della Finanziaria 2015 è contenuto il nuovo regime forfetario “aperto” a tutti i contribuenti persone fisiche.

Considerato che lo stesso è applicabile dall’1.1.2015, si pone la necessità di effettuare delle valutazioni di convenienza per i

contribuenti che rispettano i requisiti di accesso previsti per il nuovo regime. Va infatti evidenziato che:

i contribuenti attualmente in regime dei minimi possono scegliere se proseguire con detto regime fino alla scadenza

naturale o adottare il nuovo regime forfetario;

i contribuenti attualmente in regime ordinario devono decidere

se è conveniente adottare il nuovo regime forfetario.

La scelta tra regime forfetario e regime dei minimi riguarda esclusivamente coloro che al 31.12.2014 adottano tale ultimo

regime; di conseguenza va valutata anche l’opportunità di anticipare l’eventuale inizio dell’attività nel 2014 adottando il

regime dei minimi al fine di poter scegliere tra le 2 opzioni.

Diversamente, per coloro che iniziano l’attività dal 2015, la scelta riguarda l’applicazione del regime forfetario, essendo abrogato

l’attuale regime dei minimi.